venerdì 28 febbraio 2020

Quanto costa impaginare un libro?

Quanto costa impaginare un libro in maniera professionale? Una domanda che si fanno in molti, e io sono qui per fornirvi una risposta quanto più precisa possibile.


Impaginazione

Prima di tutto per formulare un preventivo realistico bisogna definire chiaramente qual è il tipo di contenuto che desideriamo impaginare, quindi se si tratta di un racconto o un romanzo, oppure di un saggio, magari con immagini, tabelle, infografiche e note.


In linea di massima, in entrambi i casi per ottenere il prezzo finale va calcolato il numero di pagine, a cui va sommata la copertina e la progettazione di pagine mastro. Nel primo caso i prezzi variano tra gli €1,5 e gli €2,5 a pagina, mentre in caso di testi complessi che prevedono note, tabelle, testi in diverse lingue ecc, come molto spesso succede per i saggi, il costo oscilla tra gli €3,5 e gli €4,5 a pagina. Ovviamente il costo di partenza della singola pagina va calcolato anche in base alla corposità del volume: ad esempio un libro di 200 pagine potrebbe avere in proporzione un costo a pagina inferiore rispetto ad un libro composto da 100 pagine.


Varie ed eventuali (illustrazioni, infografiche, tabelle ecc.)

La realizzazione di infografiche e illustrazioni va considerata a parte e i costi variano in base alla quantità, complessità di esecuzione e tempi di lavorazione richiesti.


La progettazione grafica

La progettazione grafica del volume, dunque la scelta dei caratteri da utilizzare, la formattazione, la creazione di griglie grafiche e delle pagine mastro, ha un prezzo di base di €80 euro e varia a seconda della complessità del progetto, del numero di layout differenti richiesti e se si sta progettando un volume unico o una collana.

A: Pagina pari o pagina sinistra • B: Pagina dispari o pagina destra
1: Testatina • 2: Margine interno o cucitura • 3: Margine superiore o testata
4: Margine esterno o taglio • 5: Margine inferiore o piede • 6: Numero di pagina • 7: Gabbia grafica


La copertina

Per quanto riguarda la copertina, il discorso è altrettanto articolato in quanto il prezzo dipende da molteplici fattori. Ad esempio la realizzazione di un'illustrazione di copertina avrà un peso differente rispetto all'inserimento di grafiche o fotografie fornite dal cliente. In caso di fotografie può incidere sul prezzo l'eventuale lavoro di fotoritocco o, se commissionato al grafico, l'eventuale ricerca del soggetto giusto e il costo di acquisizione. In linea di massima si può considerare che una copertina semplice ha un prezzo di partenza di €150.

Le parti di un libro con copertina rigida, sovraccoperta e fascetta:
1: Controguardia (risguardi) • 2: Guardia libera (risguardi) • 3: Frontespizio
4: Taglio di testa • 5: Controguardia (risguardi) • 6: Taglio concavo
7Piatto posteriore (quarta di copertina) • 8: Taglio di piede • 9: Dorso • 10: Capitello • 11: Cuffia
12: Fascetta • 13: Piatto anteriore (prima di copertina) • 14: Bandelle o alette 


Quindi quanto mi costa?

A questo punto, possiamo calcolare che un romanzo di 100 pagine con impaginazione, copertina e layout semplici, nonché un giro di correzione delle bozze, partirà da un costo base di circa €500.

Il costo di impaginazione di un libro comprende sempre il primo giro di correzioni delle bozze, eventuali altri giri di correzioni andranno calcolati in base al tempo che occorrerà per apportarle.


Alcuni preziosi consigli per chi richiede un preventivo o si appresta per la prima volta ad impaginare un testo


1) Presentarsi esponendo la richiesta in maniera più dettagliata possibile, ovvero da quante battute* (spazi inclusi) è composto il vostro testo, se sono presenti note, immagini, tabelle, testi in diverse lingue ecc.

*Va considerato che l'eventuale suddivisione del testo in cartelle editoriali deve essere composta da gruppi di 1800 battute spazi inclusi.

2) Passare al grafico il testo già revisionato e corretto più volte, in maniera tale da ridurre al minimo i giri di correzione delle bozze. In questo modo il lavoro finito avrà un costo minore e sarà realizzato in tempi più brevi.

3) I contenuti presentati al grafico saranno ovviamente tenuti riservati e non diffusi, quindi non si deve temere l'eventuale "furto" di opera. Se affidate il vostro lavoro ad un professionista che vi fa firmare un preventivo e prevede di emettere regolare fattura, allora non dovreste preoccuparvi di questo aspetto.

4) Chiedete un preventivo tenendo presente che il lavoro di un professionista richiede un giusto compenso e affidarsi ad una persona esperta vi offrirà la garanzia di qualità sul prodotto finito. Diffidate di chi propone impaginazioni a costi troppo bassi perché potrebbe trattarsi di un lavoro svolto da un dilettante o, nel caso si tratti di un professionista, in maniera sbrigativa e poco curata.

5) Per realizzare adeguatamente un progetto è fortemente consigliabile indicare presso quale tipografia verrà stampato il volume, in modo tale da permettere al grafico di impaginare il testo con le giuste impostazioni richieste dallo stampatore. Va tenuto presente, ad esempio, che lo spessore della costa dei volumi varierà non solo a seconda del numero di pagine, ma anche in base alla grammatura della carta utilizzata, così come il quantitativo di pagine e il tipo di rilegatura scelta incidono sul layout, in particolar modo sulla distanza dei contenuti dalla cucitura.

Se desiderate ricevere maggiori informazioni o richiedere un preventivo per impaginare il vostro libro, non esitate a contattarmi scrivendomi all'indirizzo kawaiimind@gmail.com o compilando il form nella pagina "contatti".